come trasformare vasca in doccia

Come trasformare la vasca in doccia: i passi da seguire

Stai pensando di dare un nuovo volto al tuo bagno? Vuoi liberarti della tua vecchia vasca e recuperare spazio con l’installazione di un pratico box doccia? È molto più semplice di quanto immagini e i vantaggi sono numerosi.

Scopri come trasformare una vasca in doccia con DocciaTime!

Prima di tutto guardiamo alla convenienza. Una doccia garantisce un risparmio notevole rispetto alla vasca: la doccia consuma un terzo dell’acqua calda in meno rispetto ad una vasca da bagno. Un risparmio di acqua, di energia e soprattutto di denaro. Senza contare il risparmio di tempo: farsi una doccia è un gesto quotidiano decisamente più veloce e pratico del bagno!

vantaggi doccia

Altri vantaggi della doccia? È molto più semplice da pulire e si adatta benissimo ai diversi stili e alle differenti tipologie di arredamento del bagno.

Chi vuole trasformare una vasca in doccia senza rinunciare al comfort e al design non deve fare altro che rivolgersi a DocciaTime, azienda leader nel settore. In poco tempo e con il massimo dell’efficienza, il vostro bagno diventerà un nuovo ambiente, trasformato esteticamente e funzionalmente.

La cabina doccia è inoltre pratica ed economica, non solo per quanto concerne il costo dei materiali e dell’installazione, ma anche dal punto di vista dei consumi.

Scopriamo insieme come si trasforma una vasca in doccia!

box doccia

Trasformazione vasca in doccia: le fasi

Montare una doccia al posto della vasca? Un lavoro che si suddivide in diverse fasi.

1. Sopralluogo

Prima di tutto c’è bisogno di visionare la situazione attuale, controllare la presenza di eventuali impedimenti o difficoltà tecniche di qualsiasi tipo. Gli operai specializzati, incaricati dall’impresa, si recheranno a casa del cliente per un sopralluogo della vecchia vasca.

sopralluogo

2. Rilevamento delle misure

Durante il sopralluogo, il tecnico provvederà a registrare tutte le misure relative alla tua vecchia vasca e allo spazio in cui verrà posizionata la nuova doccia. Precisione e attenzione sono i requisiti fondamentali per un lavoro di qualità.

rilevamento delle misure

3. Smantellamento vecchia vasca

Nel giorno fissato per la trasformazione, una squadra di operai specializzati si metterà subito all’opera, smantellando la struttura della vecchia vasca, rimuovendo eventuali sostegni e piastrelle. DocciaTime è sempre molto attenta a questa fase della trasformazione, che deve essere eseguita senza arrecare danni e lasciando le superfici perfettamente pulite e sgombere da macerie.

smantellamento vecchia vasca

4. Rimozione vecchia vasca

A questo punto si può procedere alla rimozione della vecchia vasca da bagno, insieme a tutto il materiale accumulato durante lo smantellamento. DocciaTime penserà allo smaltimento della vasca e del materiale.

rimozione vecchia vasca

5. Preparazione piatto doccia

A questo punto si passa a preparare la superficie che ospiterà la nuova doccia, verificando l’impianto, e apportando le dovute modifiche idrauliche per la trasformazione della vasca in doccia. Tutta l’area verrà ricoperta di materiale sigillante, in modo da creare il giusto piano d’appoggio.

preparazione piatto doccia

6. Fissaggio piano doccia

Si comincia con la trasformazione vera e propria, installando il piatto scelto all’interno della vasta gamma di accessori e prodotti DocciaTime, in linea con lo stile del tuo arredamento e della misura perfetta!

fissaggio piatto doccia

7. Montaggio infissi doccia

Si procede con il montaggio della struttura portante del box doccia, dopo aver assicurato la parete circostante dalle possibili infiltrazioni d’acqua. Attorno al piatto doccia si costruisce un sistema solido e duraturo con materiali di altissima qualità. In questa fase si installano anche tutte le componenti idrauliche della doccia, tubi, soffione e rubinetteria.

montaggio infissi doccia

8. Inserimento ante doccia

Il tocco finale: le ante. Al box doccia prescelto mancano solo le pareti. Gli operai specializzati provvederanno a montarle, assicurandole alla struttura con le dovute attenzioni. Una prova, et voilà: la tua nuova doccia è pronta.

Alle otto precedenti fasi va poi aggiunta quella più importante: l’assistenza lungo tutto il percorso di trasformazione, nel pre e nel post. È importante sapere di poter contare sul supporto e il tempestivo intervento dell’azienda a cui abbiamo scelto di affidare la nostra salute e la sicurezza della nostra casa.

Pensate ci voglia moltissimo tempo per fare tutto questo? Niente paura, la durata dei lavori di sostituzione della vasca in doccia richiede una quantità di tempo limitato, basta affidarsi alle persone giuste.

DocciaTime trasforma il tuo bagno, rimuovendo la tua vecchia vasca e installando la nuova doccia in sole sei ore!

installazione doccia

Trasformare vasca in doccia: detrazioni e sicurezza

L’operazione di trasformazione da vasca in doccia deve tener conto del rispetto delle normative di sicurezza. Diventa quindi indispensabile scegliere con cura l’azienda a cui affidarsi per questo piccolo, grande cambiamento.

DocciaTime, da sempre a sostegno della lotta all’inquinamento, garantisce:

Certificazione smaltimento macerie, secondo norma di legge (SISTRI).

Detrazione fiscale 50% sui lavori di manutenzione edilizia, con sostegno al cliente per la compilazione e presentazione della documentazione richiesta

Certificazione DURC, a tutela e rispetto di ogni singolo lavoratore.

Polizza Assicurativa, per risarcire i clienti in caso di piccoli danni in fase di produzione e installazione.

Finanziamenti, con possibilità di pagamenti rateali per ogni soluzione bagno.

doccia sicurezza

Vuoi saperne di più? Contatta DocciaTime per ulteriori informazioni e cogli al volo l’opportunità di un cambiamento, di una trasformazione, di un rinnovo. Via il vecchio, dentro il nuovo!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>