Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve

Il Bonus Idrico è “un nuovo incentivo dedicato agli interventi di riqualificazione energetica dei servizi igienici delle abitazioni”, come da definizione del Governo.

È stato introdotto nel 2021 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale giovedì 11 novembre. Consiste in un contributo fino a 1.000 euro che vuole spingere la popolazione a migliorare la qualità e, soprattutto, l’ecosostenibilità dei propri bagni.

È noto che il PNRR e i suoi fondi indichino nell’ecologia e nell’ambiente un fronte in cui modificare radicalmente la rotta. Il cambiamento climatico è, infatti, un evento quasi ineluttabile ma è possibile intervenire subito, oggi per ridurne gli effetti e consegnare un pianeta migliore alle generazioni future.

Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve | Docciatime.it trasforma da bagno in doccia in sole 6 ore

Che cos’è il Bonus Idrico 2021

Nella Legge di Bilancio 2021 sono stati inseriti numerosi bonus e agevolazioni fiscali dedicati al settore edilizio. La ristrutturazione e la riqualificazione energetica delle abitazioni private è infatti un compito necessario, stante anche le gravi condizioni in cui versano alcune di esse.

Tra i numerosi incentivi figura anche il cd. Bonus Idrico 2021. Si tratta di un’agevolazione utilizzabile entro il 31 dicembre 2021 per molteplici interventi. In particolare nasce per la sostituzione di sanitari e rubinetteria con apparecchi di ultima generazione a limitazione di flusso d’acqua.

Gli accessori dotati di limitatore del flusso d’acqua sono accessori migliori, poiché consentono di limitare gli sprechi (fermo restando la necessità di essere sempre coscienziosi e parsimoniosi) e di garantire anche un interessante risparmio in bolletta.

Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve | Docciatime.it trasforma da bagno in doccia in sole 6 ore

Chi può ricevere il Bonus Idrico e per quali opere

Il Bonus Idrico 2021 è riservato alle persone fisiche e residenti in Italia, che sostituiscono (su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari) quei componenti del bagno e anche della cucina che possono contribuire a risparmiare acqua e a limitarne gli sprechi.

Il Bonus Idrico 2021 è quindi ottenibile sia per la manutenzione e gli interventi nel bagno che in cucina. L’agevolazione è possibile ottenere fino a 1.000 euro per le spese sostenute per le opere di ristrutturazione.

Le spese che possono farti usufruire del Bonus Idrico 2021 sono:

  • Fornitura e installazione di vasi sanitari in ceramica, con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri;
  • Opere idrauliche e murarie collegate allo smontaggio e dismissione dei sistemi idrici preesistenti;
  • Fornitura e installazione di rubinetti e miscelatori per bagno e cucina, compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua – con portata uguale inferiore a 6 litri al minuto;
  • Fornitura e installazione di soffioni doccia e colonne doccia, con valori di portata d’acqua uguale o inferiore a 9 litri al minuto;

È evidente che il protagonista del Bonus Idrico 2021 sia il tuo bagno. Quale occasione migliore per rinnovarlo e modificarlo in base alle tue esigenze attuali e future?

I consulenti di DocciaTime sono pronti ad aiutarti a ricevere tutti i benefici di questa agevolazione, realizzando un bagno secondo i tuoi desideri – non senza un occhio verso il futuro e/o verso gli anziani della famiglia. Le squadre specializzate di operai, poi, procederanno a occuparsi delle opere collegate e della dismissione di tutti gli scarti.

Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve | Docciatime.it trasforma da bagno in doccia in sole 6 ore

Bonus Idrico 2021: come richiederlo

Prima di iniziare i lavori è fondamentale progettare il proprio bagno dei sogni.

Questo non solo perché una ristrutturazione è un’operazione che dev’essere pianificata con cura, ma anche perché il Bonus Idrico 2021 è stato appena approvato. Ciò significa che è necessario verificare con cura i requisiti, le modalità e i tempi per la presentazione delle richieste e per la ricezione dello stesso.

Sappiamo che il Bonus Idrico 2021 sarà utilizzabile fino al 31 dicembre 2021. Ricordiamo che, nelle FAQ, si precisa che “l’agevolazione non costituisce reddito imponibile del beneficiario e non rileva ai fini dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE)”

Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve | Docciatime.it trasforma da bagno in doccia in sole 6 ore

Ci sono altri bonus dedicati al bagno?

Se i lavori nel bagno e nella cucina sono più consistenti rispetto a quelli coperti dal Bonus idrico, è opportuno fare riferimento ad altre tipologie di agevolazione fiscale. I principali sono il cd. “bonus ristrutturazioni” e il “bonus per la riqualificazione energetica”. Ti invitiamo ad approfondire questi argomenti nelle opportune sedi e dopo aver effettuato un’attenta analisi delle tue esigenze e del tipo di lavori da effettuare – puoi rivolgerti anche ai nostri esperti.

Credito d’imposta per i sistemi di filtraggio

Oltre al neonato Bonus Idrico 2021, ricordiamo anche che è stato previsto un ulteriore incentivo: si tratta di un contributo al credito d’imposta per l’acquisto di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare E290 volte a migliorare qualitativamente le acque erogate dagli acquedotti. Questi sistemi sono necessari per due motivi: se l’acqua nelle tue tubature è ricca di minerali (il più noto e “temuto” è il calcare), questi possono accumularsi e danneggiare esse o gli elettrodomestici nel tempo. Inoltre, se sei abituato a bere acqua del rubinetto, un eccessivo accumulo di calcare potrebbe provocare fastidi anche al tuo organismo (i famosi “calcoli”).

Questo nuovo incentivo è pari al 50% delle spese sostenute dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2022, fino ad un tetto massimo di 1.000 euro per ciascuna unità immobiliare ed esclusivamente per le persone fisiche che non esercenti attività economica; per gli altri soggetti, come nel caso di locali e/o negozi, il credito d’imposta lievita fino a 5.000 euro per ciascun immobile adibito all’attività commerciale o istituzionale.

Bonus Idrico 2021: cos’è e come si riceve | Docciatime.it trasforma da bagno in doccia in sole 6 ore

Ti serve un supporto per ristrutturare il tuo bagno con il Bonus Idrico 2021? Ti aiutiamo noi!

DocciaTime è specializzata nel comprendere i tuoi desideri e i tuoi bisogni per progettare insieme la migliore soluzione per te e chi ti sta intorno. Un bagno nuovo, confortevole, predisposto con tutte le comodità e gli accessori di cui puoi aver bisogno non è un’utopia. Ristrutturare avvalendosi di un’agevolazione come il Bonus Idrico 2021 significa cogliere l’opportunità per migliorare il nostro pianeta e godere anche dei benefici economici.

I nostri tecnici sono a tua disposizione. Non esitare a contattarci.

Contattaci. Il tuo nuovo bagno ti aspetta

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Contattaci, la tua doccia rilassante ti apsetta

    Contattaci

    Ti potrebbe interessare anche:

    Chatta con noi
    Hai bisogno di aiuto?
    Doccia Time
    Ciao ! Come possiamo aiutarti?