Spesso non ci facciamo caso, ma un gesto all’apparenza semplice e scontato come quello di lavarsi comporta uno sforzo simultaneo e ben organizzato di gran parte dei nostri muscoli. La cosa vale sicuramente di più per la doccia che non per la vasca, visto che nella prima bisogna stare in piedi e tenersi in equilibrio. 

Tuttavia, anche per il bagno in vasca è chiamato a raccolta un gran numero di muscoli, anche se maggiormente concentrati nella parte superiore del corpo. Niente di che, penserete, ma per chi ha difficoltà motorie di varia natura anche fare un bagno nella vasca può diventare un ostacolo insormontabile. 

Le vasche tradizionali (almeno la stragrande maggioranza) non sono provviste di appoggi per aiutare nei movimenti, né tanto meno sono progettate con una forma che aiuti la stabilità di chi la occupa in termini di corretta postura e posizione sicura. Si pone allora un problema non di poco conto: come fare per garantire, a chi purtroppo deve affrontare questi scomodi inconvenienti, un bagno come si deve, igienico e sicuro, all’interno di una vasca? 

Sapete già la risposta: con una vasca con sportello.

Le caratteristiche di una vasca con sportello

Il nome parla da solo, ovviamente. Tuttavia, non è solo lo sportello a costituire la sostanziale differenza rispetto ad una vasca tradizionale. 

Ogni elemento che la compone è studiato appositamente per garantire un’efficienza assoluta, così che possa ridurre al minimo le difficoltà di chi si trovi a doverla usare. Maggiore possibilità di movimento, maggiore sicurezza nell’uso, ottimizzazione degli spazi. 

Accesso facile e immediato: l’apertura 

Gli sportelli possono essere costruiti con apertura verso l’esterno o verso l’interno, a destra o sinistra, a seconda delle esigenze specifiche del bagno in cui deve essere montata la vasca, con un angolo fino a 180°. 

Lo sportello è privo di ogni oggetto che possa costituire un pericolo per l’occupante, come viti o cerniere di ferro per l’apertura, che poste all’interno della vasca potrebbero graffiare o danneggiare in altro modo la pelle. 

Anche le dimensioni dipendono dal modello di vasca, e variano dai 70 agli 85 cm, così come la forma, che può essere sagomata appositamente per ottimizzare magari gli spazi di un bagno non troppo ampio. 

Stare comodi senza preoccupazioni: la seduta 

Il posto a sedere all’interno della vasca è progettato in modo da consentire un ingresso immediato e semplice in ogni evenienza. Se l’occupante dovesse spostarsi direttamente da una carrozzina, per esempio, non avrebbe nessun bisogno di alzarsi ma potrebbe direttamente spostarsi sulla seduta. 

La seduta Docciatime è dotata di una leggera inclinazione verso lo schienale per impedire che chi si trova seduto possa scivolare in avanti. Inoltre, una forma del genere garantisce anche un maggiore comfort nella postura. 

Al centro, la seduta è dotata di un incavo che permette di lavare senza nessuna difficoltà anche zone in cui è difficile arrivare quando si è seduti. 

Ogni dettaglio fa il suo dovere: accessori e rubinetteria 

I bordi e gli interni della vasca, con le dovute accortezze per scongiurare ogni possibilità d’urto, possono essere dotati di maniglioni di presa per aiutare l’occupante nei movimenti. Entrare e uscire dalla vasca diventa così ancora più facile. La rubinetteria è sempre composta da elementi facili da utilizzare e disposti in una comoda posizione per evitare sforzi particolari per aprire l’acqua e riempire la vasca. Un doccino estraibile con impugnatura antiscivolo ed ergonomica può essere integrato nella vasca stessa, costituendo un’ottima soluzione per chi magari ha bisogno dell’aiuto di un’altra persona per lavarsi.

I tipi di vasche con sportello

Docciatime offre vasche con sportello studiate per rispondere a specifiche esigenze, sia della persona che deve utilizzarla che del bagno dove deve essere installata. La varietà di opzioni permette così di poter trovare una soluzione adeguata ad ogni evenienza, senza che nessun ostacolo (come potrebbero essere per esempio le dimensioni del bagno o gli ingombri legati alla disposizione dei sanitari al suo interno) possa impedire di ottenere una vasca con sportello funzionale.

Spazio e comfort: Vasca Futura

VascaFutura_Docciatime

Le grandi dimensioni di questo modello sono il motivo per cui è sicuramente la scelta migliore per chi non vuole rinunciare ad un bagno in vasca che sappia anche essere un momento per rilassarsi in tutta sicurezza. 

Parliamo di circa 133 cm di lunghezza per 101 di altezza e 67 di profondità. Eppure, le grandi dimensioni sono compensate da uno sportello con apertura verso l’interno, così da evitare qualsiasi forma di ingombro o ostacolo negli spazi del bagno. La sicurezza della persona è garantita da una rubinetteria in acciaio inox composta da rubinetto, manopole e doccino estraibile. 

I maniglioni per aiutarsi nell’ingresso e nell’uscita dalla vasca sono ben tre, di cui uno laterale e due frontali rispetto alla seduta. Lo sportello con apertura verso l’interno è disponibile in due versioni: apertura destra o sinistra. La seduta è antiscivolo, con incavo per l’igiene intima e schienale reclinato. 

Sicurezza e la tranquillità senza rinunciare al comfort. 

Ideale per spazi ristretti: Vasca Macan

VascaMacan_Docciatime

Nel caso in cui, invece, non si disponesse di uno spazio troppo generoso nel proprio bagno, la Vasca Macan saprà rispondere perfettamente a questa esigenza. Le dimensioni sono volutamente ridotte rispetto alla media per consentire una installazione anche negli spazi più ristretti. I suoi 110 cm di lunghezza, i 97 di altezza e i 63 di profondità sono capaci di adeguarsi nel migliore dei modi a chi necessiti di soluzioni compatte ed efficaci. 

A migliorare ulteriormente le sue performance di “salvaspazio”, questa vasca è dotata di uno sportello che è progettato per aprirsi verso l’interno, così da non richiedere un ulteriore spazio laterale per prevedere la sua apertura. 

I maniglioni per l’appoggio sono due, uno laterale e uno vicino alla rubinetteria, che a sua volta è composta da un doccino estraibile e manopola per l’azionamento dello scarico a due tempi. Il tutto in acciaio inox

Nessun bagno è troppo piccolo per questa fantastica vasca.

Installabile ovunque: Vasca Crystal

VascaCrystal_Docciatime

A volte può capitare che non siano tanto le dimensioni complessive del bagno a creare problemi, quanto come sono stati disposti i sanitari e gli oggetti vari al suo interno. Una volta che abbiamo installato un bidet, per esempio, difficilmente saremo disposti a toglierlo da lì solo perché abbiamo deciso di mettere una vasca con sportello. Quale sarà allora la soluzione? Molto probabilmente rinunceremo a mettere la vasca. 

La vasca Crystal è stata ideata esattamente per situazioni come questa. Il suo sportello sagomato permette infatti di inserirla anche in ambienti “complicati”, in cui uno sportello normale non potrebbe aprirsi a causa degli ingombri. Può quindi essere collocata tranquillamente con l’apertura verso il wc, visto che l’apposita sagomatura impedisce qualunque tipo di urto. 

Anche le dimensioni complessive della vasca non sono eccessive e contribuiscono al suo carattere di versatilità nell’installazione: 110 cm di lunghezza per 87 di altezza e 69 di profondità. 

Questo modello di vasca è particolarmente utile per permettere l’ingresso facilitato al suo interno, essendo la seduta già raggiungibile appena aperto lo sportello. Quest’ultima è inoltre antiscivolo, garantendo anche una eccezionale stabilità all’occupante, e dotata di un incavo nella sua parte centrale per facilitare l’igiene intima. 

Come tutti i modelli Docciatime, anche qui la rubinetteria è in acciaio inox con doccetta estraibile, accessoriato con un comodo maniglione a cui aggrapparsi per facilitare i movimenti.

Vasca o doccia: vasca Crystal!

Vasca Crystal con paratia_Docciatime

Ma installare una vasca con sportello serve quindi solo a chi ha problemi motori? No. Il modello Crystal con paratia in cristallo è una soluzione ingegnosa per trasformare la vasca in doccia in base alle esigenze, così che ogni membro della famiglia possa trarre tutti i benefici dall’installazione. 

Il doccino si può fissare su un’apposita struttura per restare all’altezza giusta e fare una rapida e comoda doccia, mentre la paratia in cristallo impedisce agli schizzi di finire per terra e intorno alla vasca. 

I vantaggi del modello sono ovviamente gli stessi della normale vasca Crystal, così come le dimensioni e tutti gli accessori al suo interno. 

Una soluzione che rende felice tutta la famiglia.

La tua vasca con sportello è pronta in 6 ore

Hai trovato qualche modello che ti interessa? Contatta i nostri esperti per un sopralluogo senza nessun impegno. Con Docciatime avrai la tua vasca con sportello in sole sei ore e non dovrai preoccuparti di nulla: facciamo tutto noi. 

  • Sopralluogo e misurazioni del bagno 
  • Consulenza personalizzata 
  • Rimozione vecchia vasca o doccia 
  • Rimozione dei detriti 
  • Installazione nuova vasca 
  • Pulizia del bagno

Contattaci subito e scopri tutte le agevolazioni e le offerte a cui hai diritto per l’installazione delle tua vasca con sportello.